ROMANESQUE >> a BUCK-TICK unofficial site

MEMBERS  ★  HISTORY  ★  WORKS  ★  MEDIA  ★  NETWORK  ★  CLEAR


  Atsushi

NOME...
Il nome completo di Atsushi è SAKURAI ATSUSHI (櫻井敦司).
I caratteri che componevano il cognome erano, originariamente, quello di 桜 sakura ('ciliegio, fiori di ciliegio') e quello di 井 i ('pozzo'). Nel 1991 Atsushi decise, forse per motivazioni che hanno a che vedere con la morte della madre, di cambiare il carattere 桜 sakura e di utilizzare al suo posto il carattere più antico 櫻, la cui lettura e il cui significato rimangono comunque gli stessi. Il nome è, invece, composto dal carattere 敦 atsu/ton ('gentilezza, benevolenza, bontà') e dal carattere 司 shi ('governo').
Atsushi viene soprannominato ACCHAN (un diminutivo che ha origine dall'unione della contrazione della sillaba atsu e del suffisso vezzeggiativo -chan) dagli altri membri del gruppo.

RUOLO...
Nonostante abbia iniziato come batterista della band (1983-1985), Atsushi è il cantante indiscusso dei BUCK-TICK. Nel corso della sua carriera la sua voce è stata soggetta a profondi cambiamenti: se nei primi album risulta essere piuttosto infantile e immaturo, oggi il timbro di Atsushi tende ad essere più maturo, mascolino e anche un po' roco. Il cambiamento è dovuto sicuramente alla maturazione e alla crescita fisica del cantante, nonché alla lunga esperienza da lui accumulata, ma in parte sicuramente anche al fatto che Atsushi è sempre stato un fumatore incallito (ma ha recentemente smesso). Oltre ad essere il cantante della band, Atsushi si occupa dell'elaborazione e della stesura dei testi della maggioranza delle canzoni della band, anche se, in realtà, i BUCK-TICK non hanno mai realizzato un album i cui testi siano tutti stati scritti da lui.

BIOGRAFIA...
Atsushi è nato il 7 marzo 1966 (anno 41 dell'era Shōwa) a FUJIOKA, nella prefettura di GUNMA, secondo figlio di un padre alcolista, che morì nel 1985.
Fu nel 1983 che Hisashi, suo compagno di classe, lo invitò ad unirsi a quella che sarebbe stata la pre-formazione della band attuale, gli HINAN A GO-GO. Atsushi, all'epoca frequentava ancora il secondo anno delle superiori e all'inizio della sua avventura con questo gruppo scelse di ricoprire il ruolo di batterista. Comprò, così, una batteria che in seguito spostò a casa di Toll, ma, insoddisfatto di questo ruolo, cominciò presto a far crescere in lui il desiderio di ricoprire un ruolo di primo piano nella band e, nonostante l'iniziale opposizione di Toll, riuscì a diventarne il cantante.
Dopo essersi diplomato alla SCUOLA SUPERIORE PUBBLICA DI FUJIOKA nel marzo del 1984, Atsushi si trasferì a Tōkyō, dove lavorò per un certo periodo di tempo in un salone automobilistico come venditore di auto. Molto presto, però, col passare del tempo si trovò ad affrontare prima, a soli 19 anni, la morte del padre e, nel 1991, la morte inaspettata di sua madre, a cui si sentiva profondamente legato e per la quale provava un grandissimo affetto, tanto che per lei scrisse canzoni come Jupiter, Sakura e Killed by the Sun. Nonostante il padre fosse un alcolista e in casa regnasse un'atmosfera un po' cupa a causa di questo, sia Atsushi che suo fratello maggiore hanno comunque dichiarato di non aver mai subito alcuna violenza dal padre.
Nel 1991, Atsushi si sposò con la sua stilista, con la quale ebbe un figlio. La coppia, però, divorziò quasi subito e si vocifera che fu a causa di una relazione extra-coniugale avuta dal cantante.
Come per gli altri membri del gruppo, ad Atsushi piacciono molto gli alcolici. Questo (assieme al fumo, vizio dal quale ora pare si sia liberato) gli ha causato, nel corso della sua carriera alcuni problemi di salute e di voce, anche se sia lui che gli altri membri hanno più volte dichiarato di essersi sempre voluti astenere completamente dal bere e dal fumare durante i concerti.
Atsushi ha anche avuto esperienze cinematografie: nel 2004 ha, infatti, recitato nel film LONGINUS (Kitamura Ryuhei, Victor Entertainment Inc, 2004) con il ruolo di protagonista, un cortometraggio di fantasia, nel quale il cantante interpreta il ruolo di un eroe dai misteriosi poteri soprannaturali in grado di sconfiggere le forze del male.
Infine, nonostante le voci di una sua presunta passata "relazione" con Hisashi (che è più probabile si esaurisca sul piano del mero fanservice durante le performance live), Atsushi si è risposato nel giugno 2004 e, oltre a proseguire le sue attività con i BUCK-TICK, continua a dedicarsi a collaborazioni e altri lavori solistici.

INFLUENZE...
Atsushi è un grande fan di David Bowie e dei Bauhaus (adora la voce di Peter Murphy). In alcune interviste ha dichiarato che cominciò ad interessarsi ai Bauhaus quando gli capitò di sentire un loro rifacimento della canzone Ziggy Stardust di David Bowie e che il loro album Mask gli ha cambiato la vita. Altri artisti da cui Atsushi è stato profondamente influenzato sono Bryan Ferry, Japan, Xymox, The Mission, Crime and the City Solution, Morrie, Michirō Endō, Masumi Tsuchiya, This Mortal Coil, Tom Waits, Sinead O'Connor, Sarah Brightman, Depeche Mode e alcuni brani di musica classica.
Inoltre, Atsushi legge anche molto e tra i suoi autori preferiti figura Charles Baudelaire.

CURIOSITA'...
- Gruppo sanguigno: 0
- Altezza: 1,77 m
- Colori preferiti: nero, rosso, bianco
- Sigarette preferite: ha smesso
- Cibi preferiti: sushi, cucina italiana, soba, frutta, curry
- Sport preferiti: calcio, basket, volley
- Film preferito: Bonnie & Clyde
- Bevande preferite: sake, vino rosso (Chianti, Barolo), Pokari
- Stagione preferita: inverno
- Gli piace di sé: voce, occhi
- Gli piace dei BT: le performance live
- Primo concerto: Yamamoto Linda
- Primo album: Harada Shinji

ALTRI PROGETTI...
SOLO
SCHWEIN (in costruzione)
MASAMI TSUCHIYA
PIG
ISSAY (in costruzione)
DER ZIBET


  Hisashi

NOME...
Il nome completo di Hisashi è IMAI HISASHI (今井寿).
Il suo cognome è composto dai caratteri 今 ima ('ora, adesso') e 井 i ('pozzo'). Il nome, invece, è scritto in un modo molto insolito. E', infatti, composto dal solo carattere 寿, che si pronuncia anche kotobuki ('longevità'), e questo è dovuto al fatto che i suoi genitori volevano un nome che si scrivesse con un solo kanji.

RUOLO...
Hisashi è il primo chitarrista del gruppo. Nonostante agli inizi della sua attività con i BUCK-TICK usasse strumentazioni abbastanza semplici, nel corso della sua carriera è andato sempre più sperimentando nuovi congegni che lo hanno spinto ad introdurre numerosi e molteplici effetti elettronici.
Tantissime e variopinte sono le sue chitarre, alcune delle quali hanno anche delle forme non comuni (come le sue famose Fernandes Stabilizer e Custom BT-MM). Le sue preferite sono le Fernandes, ma in passato si è affidato anche ai marchi Fender, P-Project, M.A.D (Monster Attack Dynamite), Steinberger, Anderson, Tokai, Metal Driver, Coral e Gibson, accompagnandole spesso con amplificatori Mesa Boogie e Marshall.
Hisashi è molto coinvolto nella composizione musicale e lirica della maggioranza delle canzoni dei BUCK-TICK e interviene spesso anche come voce secondaria.

BIOGRAFIA...
Anche Hisashi è nato il 21 ottobre del 1965 (anno 40 dell'era Shōwa) FUJIOKA nella prefettura di GUNMA. E' a lui che si deve la fondazione dei BUCK-TICK, che iniziarono il loro progetto nel 1983 con il nome di HINAN A GO-GO, anno in cui i componenti del gruppo, ad esclusione di Toll, frequentavano ancora le scuole superiori (Hisashi, Atsushi, Hide e Yutaka frequentavano tutti la stessa scuola).
All'epoca, Hisashi non sapeva ancora suonare alcuno strumento musicale. I suoi genitori avevano una tabakoya (una specie di "tabaccaio" in cui si vendevano anche alcolici a basso costo) chiamato Imai Shouten (Negozio Imai) e fu proprio qui che Hisashi conobbe gli altri membri della band.
La particolarità che lo caratterizzò fin dall'inizio della sua attività musicale fu la sua maniera insolita di suonare la chitarra: essendo mancino e non essendogli mai piaciuto suonare con la mano destra, ha sempre suonato con la mano sinistra e, infatti, ricorda spesso come fosse difficile trovare una chitarra per mancini. Inizialmente, non pensava assolutamente di comporre canzoni, ma fu grazie alla spinta di Hide che cominciò e da allora non si fermò più. Fu da subito il chitarrista del gruppo e un anno dopo la formazione della band compose la sua prima canzone, Plastic Syndrome Il 21 aprile del 1989 Hisashi fu arrestato per possesso di LSD e la band fu costretta ad interrompere il loro Taboo Tour. Il 17 luglio si tenne il processo: circa 2,000 fan si radunarono sul luogo del processo per mostrare il loro supporto ad Hisashi, che venne poi liberato. In quell'occasione, venne organizzata una conferenza stampa con cui Hisashi chiese scusa ai fan e, di nuovo al completo, la band riprese la sua serie di concerti e le sue registrazioni. Riguardo a questa esperienza, si vocifera che la canzone National Media Boys sia probabilmente la risposta di Hisashi all'attenzione dei media nei confronti del suo arresto.
Nonostante si discuta se il leader del gruppo sia Hisashi o sia Atsushi, i BUCK-TICK hanno spesso dichiarato di non avere un leader. E' comunque un dato di fatto che il carisma di questi due musicisti li renda due figure di spicco all'interno della band, visto anche il loro ruolo preminente nella composizione.
Hisashi è, inoltre, un musicista instancabile e appare molto attivo nella scena rock giapponese. Come Atsushi, ha partecipato a numerosi progetti di collaborazione e composto musica e arrangiamenti anche per altri musicisti.

INFLUENZE...
Hisashi è stato molto influenzato dalla musica europea. Tra i suoi artisti preferiti dominano Robert Ashley, Naked City, Tones on Tail (Hisashi adora il chitarrista Daniel Ash, cha ha militato anche tra le file dei Bauhaus e dei Love and Rocket), Robert Smith, John Lydon, Boy George, Ultravox, Teenage Fanclub, Bruce Gilbert, YMO, Ryuichi Sakamoto, The Mad Capsule Market's, Yukihiro Takahashi, Zelda, Nine Inch Nails, Cassandra Complex, Inga e Test Dept.

CURIOSITA'...
- Gruppo sanguigno: 0
- Altezza: 1,74 m
- Colori preferiti: nero, rosso, bianco, grigio
- Sigarette preferite: Marlboro Menthos
- Cibi preferiti: cucina tailandese, cucina italiana, sushi, pollo fritto
- Sport preferito: nessuno in particolare
- Film preferiti: Stranger Than Paradise, Freaks, Friday the 13th
- Bevande preferite: sake, vino rosso (Barolo), whiskey, succo di pomodoro
- Stagione preferita: estate
- Gli piace dei BT: i concerti
- Primi album: YMO e Sawada Kenji

ALTRI PROGETTI...
LUCY
SCHWEIN (in costruzione)
MORI YUKINOJO (in costruzione)
GUNIW TOOLS (in costruzione)
HIKAGE (in costruzione)
PIG
THE STALIN 15 (in costruzione)
SOFT BALLET (in costruzione)
DER ZIBET
KANEKO MIKA (in costruzione)
NOZAWA NAOKO (in costruzione)


  Hide

NOME...
Il nome completo di Hide è HOSHINO HIDEHIKO (星野英彦).
Il suo cognome è composto dai caratteri 星 hoshi ('stella) e 野 no ('campo'), mentre il suo nome è formato dai caratteri 英 hide/ei ('inglese', 'persona dotata di talento') e 彦 hiko ('ragazzo').

RUOLO...
Hide è il secondo chitarrista del gruppo e ricopre, a volte, anche il ruolo di tastierista. Meno propenso di Hisashi agli effetti elettronici, ne fa uso in modo abbastanza limitato. Le sue chitarre preferite sono sempre state le Fernandes (elettriche) e le Ovation (acustiche). Spesso, ha comunque utilizzato anche delle Burny, delle Gretsch, delle Washburn e delle Morris.
Inoltre, Hide ha usato delle tastiere Roland e si affida a una combinazione di amplificatori Seymour Duncan e Mesa Boogie, anche se a volte usa anche amplificatori Marshall.
Oltre a svolgere il ruolo di chitarrista, a volte si cimenta anche nella composizione musicale, anche se il più delle volte questo compito viene ricoperto Hisashi.

BIOGRAFIA...
Hide (così lo hanno sempre chiamato i suoi amici sin da piccolo) è nato il 6 giugno del 1966 (anno 41 dell'era Shōwa) a FUJIOKA da genitori proprietari di una pescheria. Alle medie faceva parte della squadra di calcio della scuola, ma quando iniziò a frequentare la SCUOLA SUPERIORE PUBBLICA DI FUJIOKA, dopo aver conosciuto Yutaka ed esserne diventato amico, decise di dedicarsi alla musica. Hide fu, infatti, il primo ad essere invitato da Hisashi e da Yutaka ad entrare a far parte della band degli HINAN A GO-GO. Per Yutaka, Hide avrebbe dovuto essere il vocalist della band, data la sua altezza e la sua bella presenza, ma Hide rifiutò perché preferì dedicarsi alla sua ormai nata passione per la chitarra.
Scrisse la sua prima canzone, Freaks o Soldier, nel 1984, ma pare, in realtà, che questa sia stata venduta ad un altro gruppo per soli 500 Y (3,10 € circa). Diplomatosi nel marzo 1985, iniziò a fornire un regolare contributo alla band in materia di composizione e la prima canzone che scrisse per i BUCK-TICK fu Feast of Demoralization, risalente al 1989.
Nel 2006 anche Hide si è sposato.
Oltre a continuare la sua fortunata carriera con i BUCK-TICK, Hide ha portato avanti delle collaborazioni con altri musicisti e ha anche partecipato ad un progetto di compilation chiamato Dance 2 Noise con una canzone scritta e, per la prima volta, anche cantata da lui.

INFLUENZE...
Hide adora moltissimo i Love and Rockets, in particolare l'album Express, dal quale ha dichiarato di essere stato profondamente colpito e influenzato. E', inoltre, un fan anche del chitarrista dei Bauhaus, Daniel Ash, del chitarrista dei Talking Heads, David Byrne, e di altri musicisti e gruppi quali: Depeche Mode, Virginia Astley, The Cure, Auto-Mod, Front 242, Ultravox, Steve Stevens, Nitzer Ebb, Japan, Enigma, Dead Can Dance e Jesus Loves You.

CURIOSITA'...
- Gruppo sanguigno: A
- Altezza: 1,79 m
- Colori preferiti: nero, bianco, marrone, grigio
- Sigarette preferite: ha smesso
- Cibi preferiti: sushi, verdura e cucina tipica di Okinawa
- Sport preferiti: calcio e snowboard
- Film preferiti: Bonnie & Clyde, Friday the 13th, Le Grand Blue
- Bevande preferite: vino rosso, tè, birra, bourban, whiskey, cocktail
- Stagioni preferite: primavera e autunno

ALTRI PROGETTI...
DROPZ
FAKE? (in costruzione)
ISSAY (in costruzione)
SOLO (in costruzione)


  Yutaka

NOME...
Il nome completo di Yutaka è HIGUCHI YUTAKA (樋口豊).
Il suo cognome è composto dai due caratteri 樋 hi ('grondaia in legno') e 口 kuchi ('bocca, apertura'), mentre il suo nome è costituito dal solo carattere 豊 yutaka ('ricco, abbondante, fertile').
U-TA è il soprannome con cui tutti l'hanno sempre chiamato, viene pronunciato yu-ta e coincide effettivamente con le prime due sillabe del suo nome. Il gioco si realizza sull'uguaglianza di pronuncia della sillaba giapponese ya e della vocale inglese u.

RUOLO...
Yutaka è il bassista del gruppo. Sembra essere molto affezionato ai bassi Greco, anche se in Six/Nine ha usato anche bassi Fender e G&L. Dagli inizi degli anni Novanta ha iniziato ad usare meno il plettro e a suonare di più con le dita, alternando i due modi di suonare a seconda della canzone. Inoltre, si affida di solito ad amplificatori Trace Eliot, ma più recentemente, a seconda del basso con cui suona, li alterna ad amplificatori Music Man e SWR.
Yutaka non è attivo né dal punto di vista della composizione musicale (non ha mai composto nulla) né da quello della stesura dei testi. Dal momento della formazione dei BUCK-TICK ha, infatti, scritto un solo testo, Under the Moonlight, facendo comunque affidamento sull'aiuto e i consigli di Atsushi. Questa fu per lui un'esperienza talmente difficile che decise che non si sarebbe mai più cimentato in un'impresa di questo tipo.

BIOGRAFIA...
Fratello minore di Toll, Yutaka è nato il 24 gennaio del 1967 (anno 42 dell'era Shōwa) a TAKASAKI, nella prefettura di GUNMA. Quando Yutaka frequentava ancora le superiori, suo fratello Toll suonava in un'altra band, chiamata SPOTS, il cui bassista un giorno gli mostrò qualche rudimento di basso e fu grazie a questi che Yutaka cominciò a desiderare di imparare a suonare questo strumento. Il suo primo strumento fu quindi un basso Tokai Jazz che pagò 40,000 Y. Prima ancora di scoprire questa passione per il basso, Yutaka aveva, però, cercato di avvicinarsi alla chitarra: in quinta elementare aveva comprato una chitarra usata SG, che aveva pagato 10,000 Y usando i regali che aveva ricevuto per l'Anno Nuovo. L'esperienza non si concluse al meglio. Infatti, non riuscì mai ad imparare a suonarla bene e presto, quindi, si arrese. Finì in seguito per regalare quella chitarra ad un membro della punk band di suo fratello maggiore, che la distrusse durante un concerto.
Alle superiori faceva parte della squadra di baseball della scuola, nella quale era considerato un elemento anche abbastanza importante. Dal carattere forte e irruente, ma anche molto allegro, dopo le superiori ha frequentato un corso di economia che non ha finito e non si è mai sposato.
Amico di Hisashi, anche lui diede un grande contributo alla formazione degli HINAN A GO-GO e ad oggi dimostra grande attenzione verso i propri fan, con cui interagisce spesso online, attraverso il sito ufficiale.
Una cosa simpatica che lo riguarda è che odia suonare sotto la pioggia.

INFLUENZE...
Yutaka è innanzitutto un grande fan dei Sex Pistols. In un'intervista ha dichiarato che Never Mind the Bollocks è stato l'album che gli ha cambiato la vita. Gli piacciono molto anche David Bowie, che gli è stato consigliato da Atsushi, i Cure, i Bauhaus, Peter Murphy, i Love and Rockets, i Japan, gli Ultravox, Billy idol, Todd Langlen, i Beatles, i Police, gli Enigma, gli XTC e i Red Hot Chili Peppers.

CURIOSITA'...
- Gruppo sanguigno: A
- Altezza: 1,67 m
- Colore preferito: nero
- Sigarette preferite: Marlboro Medium
- Cibo preferito: pesce
- Sport preferito: baseball
- Film preferito: Bladerunner
- Bevande preferite: sake, vino rosso
- Stagione preferita: primavera
- Gli piace dei BT: suonare dal vivo
- Primo album: i Beatles
- Primo concerto: Pink Lady

ALTRI PROGETTI...
WILD WISE APES (in costruzione)
FAKE? (in costruzione)
SHAMMON (in costruzione)
HIKAGE (in costruzione)


  Toll

NOME...
Il nome completo di Toll rimane sconosciuto ad oggi. Essendo il fratello di Yutaka sappiamo per certo che il suo cognome è Higuchi, ma il suo nome rimane un mistero, sebbene si vociferi che sia Takashi. Il motivo per cui Toll non vuole rivelare il suo nome risiede nel fatto che il suo intento è quello di vendere musica e non se stesso e a tale fine la conoscenza del suo nome risulta non necessaria. Si fa quindi, chiamare YAGAMI TOLL (ヤガミトール, pronunciato yagami tooru).
Ha, inoltre, un soprannome che è ANI (兄), che in giapponese significa 'fratello maggiore'. Lo chiamano così i membri della band, ma anche alcuni fan.

RUOLO...
Toll è il batterista dei BUCK-TICK e possiede una vasta gamma di batterie. Nei primi anni della sua attività con la band prediligeva kit Pearl con piatti Sabian, ma da Darker then Darkness ha cominciato a preferire kit Ludwing con piatti Paiste.
Anche Toll ha partecipato, anche se in modo molto limitato, alla stesura dei testi di alcune canzoni dei BUCK-TICK: per il gruppo ha, infatti, scritto Dizzy Moon e Feast of Demoralization. Da allora, nemmeno lui, come il fratello, si è più cimentato nella stesura dei testi o della composizione musicale.

BIOGRAFIA...
Toll è il fratello maggiore di Yutaka ed è nato il 19 agosto del 1962 (anno 37 dell'era Shōwa) a TAKASAKI. E' stato l'ultimo componente ad unirsi al gruppo degli HINAN A GO-GO, nel novembre del 1985, grazie a Yutaka che dopo vari insistenti tentativi riuscì a convincerlo definitivamente (ci mise ben tre anni).
Prima di iniziare a suonare la batteria, Toll provò, come suo fratello Yutaka, ad imparare a suonare la chitarra, ma questo non sembrava essere uno strumento adatto ai membri della famiglia e, infatti, presto Toll ci rinunciò, trovando molto difficile la memorizzazione degli accordi.
Toll è l'unico componente della band ad aver prima fatto parte di altri gruppi. La sua carriera musicale cominciò nel 1977 con una band che faceva cover dei Carol, chiamata SHOUT. In seguito fece anche parte degli SPOTS (successivamente conosciuti come SP).
Il 1977 fu per lui anche un anno molto tragico: in primavera, Toll e Yutaka persero in un incidente motociclistico il loro fratello maggiore, di cinque anni più grande di Toll. Con questo fratello Toll aveva da sempre condiviso la passione per la musica, e questo tragico avvenimento lo segnò molto, anche per quanto riguarda i suoi gusti e le sue influenze musicali. Fu, però, grazie a questo triste evento che Toll da allora decise di dedicarsi esclusivamente alla batteria, strumento preferito dal suo affezionato fratello scomparso.
Essendo più grande degli altri e avendo avuto una carriera musicale più lunga, le sue esperienze in fatto di musica e le sue amicizie sono state molto utili ai BUCK-TICK e aiutarono senza dubbio la band a farsi strada nella scena musicale giapponese e a diventare quella che è stata e che è ora.

INFLUENZE...
I gusti musicali di Toll sono abbastanza simili a quelli di suo fratello Yutaka, soprattutto per quanto riguarda alcuni artisti in comune, come i Sex Pistols e i Beatles. Al contrario degli altri membri del gruppo, Toll è stato molto influenzato dalla sua passione per il Rock classico. E', infatti, un fan anche dei Rockers (un gruppo giapponese devoto allo stile del Rock & Roll), dei Carol (gruppo che Toll ritiene abbia cambiato la sua vita), dei Deep Purple, dei Clash, dei Led Zeppelin, dei KISS, di Yoshida Minako, degli Anarchy, dei Cools e di tanti altri.

CURIOSITA'...
- Gruppo sanguigno: A
- Altezza: 1,70 m
- Colori preferiti: verde, rosso, bianco, nero
- Sigarette preferite: Lark Pacific Green 100's
- Cibo preferito: ostriche
- Sport preferiti: boxe, ping-pong, baseball
- Film preferiti: The Final Countdown, Ritorno al Futuro
- Bevande preferite: sake, vino rosso
- Stagioni preferite: primavera, autunno

ALTRI PROGETTI...
IKUZAWA YUUICHI (in costruzione)
YAGAMI TOLL & THE BLUE SKY (in costruzione)



Copyrights 2004-2009 © ZAN
Part of  AMNIOTIC-DREAM.NET and AMIS